Valute complementari-monete locali

Le valute complementari o monete locali sono strumenti di scambio con cui è possibile scambiare beni e servizi senza l’intermediazione del denaro ufficiale (rispetto al quale sono complementari). Possono rappresentare un valido sostegno alle economie locali. Ne è buon esempio quello che sta accadendo con il Sardex in Sardegna e in altre regioni d’Italia. Noi stiamo provando a innestare l’idea in Sicilia…

Per chi non sa cosa sia il Sardex: iniziamo a dire che si tratta di un circuito di credito commerciale basato su Sardex.net, un modo nuovo di ripensare l’economia locale: interconnessa e collaborativa, sostenuta dalla forza del gruppo e dalla fiducia reciproca.

Una piattaforma progettata per facilitare le relazioni tra soggetti economici operanti in un dato territorio, e per fornire loro strumenti di pagamento e di credito paralleli e complementari. E’ nata per facilitare la collaborazione fra tutti gli attori economici del territorio, favorire la nascita di nuove relazioni e valorizzarne l’impatto economico e sociale, ancorare la ricchezza al territorio riattivando i consumi e le produzioni locali, offrire un supporto e un sostegno reale agli operatori economici del territorio.

 

(Gianfranco Cammarata)

scritto da: un visitatore

75Idee di innovazione

DIGITALE

Commenti: 0

Partecipa a questa discussione

Entra nel forum per lasciare un commento a questo articolo

Altri articoli nella categoria Digitale, Produttiva, Sociale

Segnala la tua idea

Registrati su RiavviaItalia e aggiungi la tua idea

Commenti: 0

Potresti trovare interessanti anche queste altre idee...

Nuvola 3.0

Nuvola 3.0

NuvolaProject, un progetto di Gaia Riposati e Massimo Di Leo,  interpreta il fermento di idee in interazione fra arte...

  • Registrazione
Password dimenticata? Per favore scrivi il tuo nome utente o la tua password. Riceverai un link per creare una nuova password via email.